Anche la raccolta del tartufo ha le sue regole

Il tartufo è considerato uno degli alimenti più ricercati in cucina, per questo il suo valore economico è elevatissimo, ma con i giusti consigli e un po’ di fortuna non è impossibile trovarlo.

Il tartufaio è colui che, accompagnato da un fedele cane addestrato, va nei boschi alla ricerca dei tartufi: tuberi di diverse dimensioni e colori, ma principalmente bianchi o neri, che per la loro rarità possono valere cifre esorbitanti a seconda della varietà e del peso. Continua a leggere

Pieno come un uovo. Cosa sapere per fare ottime ricette con le uova

In ogni libro di ricette, il numero di pietanze che contengono qualche componente dell’uovo è elevatissimo. Tuttavia, esistono numerose tipologie di uova a seconda della grandezza, della data di deposizione e del tipo di allevamento.

Nell’immaginario collettivo l’uovo occupa, con la sua forma così inusuale, un posto tutto suo. Non ellittico, non rotondo, la “forma a uovo” è stata oggetto di studi, scientifici e occulti, oltre a comparire in numerosi dipinti delle più svariate epoche. Ma è indubbio che il ruolo principale dell’uovo è nei libri di ricette! Continua a leggere

Cioccolato: croce e delizia della nostra salute

Ecco l’elenco dei principali pro e contro del dolce più amato del mondo: vantaggi per la salute e metodi di conservazione del cioccolato.

Sfatiamo i soliti cliché e luoghi comuni: una volta per tutte, la cioccolata non fa male ai denti e non fa venire i brufoli; è scientificamente dimostrato che la cioccolata possiede invece un potere anticariogeno, grazie alla presenza dei tannini, che ostacolano la proliferazione batterica ed stimolano la produzione di fluoro. Continua a leggere

I formaggi: varietà e accostamenti

I formaggi italiani rappresentano un’irresistibile tentazione per molti appassionati, e sono tra i protagonisti delle principali ricette della nostra cucina. Per ora sono 30 i formaggi italiani che hanno ottenuto il riconoscimento dop, ovvero la denominazione di origine protetta che certifica la qualità dei prodotti agroalimentari. Tra questi, i più apprezzati: Continua a leggere

Un modo diverso per servire la frutta

La frutta è un alimento essenziale alla fine di ogni pasto ma viene anche consumata come merenda pomeridiana, ed è indispensabile in molte diete. Ricca di vitamine, sali minerali e fibre, la frutta può essere mangiata da sola, o utilizzata in tante ricette dolci o salate; l’importante è consumarne tanta, prevenendo così l’insorgere di molte malattie. Continua a leggere

Parmigiano Reggiano: uno dei formaggi più buoni d’Italia

Salumi e formaggi sono tra i cibi più apprezzati soprattutto nella nostra nazione per l’elevata qualità, l’inconfondibile sapore e la capacità di adattarsi a tante ricette diverse, dalle più semplici e veloci a quelle più elaborate.
Tra questi, molti hanno conquistato il marchio DOP, Denominazione di Origine Protetta, acronimo che viene associato a tutti quegli alimenti la cui qualità è strettamente legata al territorio di origine e la cui produzione deve rispettare delle regole molto rigide. Tra i formaggi più conosciuti e soprattutto utilizzati in cucina troviamo senz’altro il Parmigiano Reggiano, anch’esso classificato come prodotto DOP. Continua a leggere

Mozzarella di bufala, passione campana

La mozzarella di bufala, formaggio a pasta filata della tradizione casearia campana, è una specialità apprezzata dai gourmand di tutto il mondo.

Il termine mozzarella deriva dal verbo mozzare; l’impasto filante della mozzarella viene infatti “mozzato” durante il processo di lavorazione per essere ulteriormente lavorato. La mozzarella di bufala viene prodotta nelle province campane di Napoli, Caserta, Salerno e Benevento, ma anche nelle province laziali di Latina, Roma e Frosinone. Continua a leggere

Un mondo di pane

Il pane, alimento base della dieta di ogni uomo, è presente in tutte le nazioni del mondo in moltissime varietà e forme.

Paese che vai, pagnotta che trovi! In ogni Paese del mondo il pane è sempre presente sulle tavole degli uomini. Ogni città o regione che sia, ha però sviluppato dei tipi di pane diversi, non solo nella forma, ma anche nell’impasto, nel colore e nella cottura. Continua a leggere