Stufe a pellet con inserto

L’inserto è un corpo di metallo con interno in ghisa adibito al riscaldamento per irraggiamento (come i camini) o per convenzione forzata (tramite ventole elettriche). In questo secondo caso l’efficienza dell’inserto è ottimizzata al 70% (si può ottenere il triplo del calore di un camino tradizionale). I modelli nuovi di stufe a pellet di solito prevedono già questo meccanismo ma si può anche inserire in un vecchio camino che si sta risistemando.

Per gli ambienti multipli l’ideale è la stufa a pellet con inserto in grado di canalizzare il calore. Le stufe moderne sono inoltre dotate di centralina di controllo: si tratta di uno strumento molto utile per regolare la temperatura tramite una sonda termica.

Prima di acquistare un inserto è bene valutare gli spazi disponibili: l’inserto va installato in prossimità di una canna fumaria. Il procedimento per installare un inserto a pellet in una stufa vecchia o nuova può variare. Nel primo caso si è ovviamente vincolati dalle misure della stufa che già si possiede. Tutti gli inserti a pellet hanno una base rettangolare e bisogna quindi andare a calcolare la base massima del rettangolo all’interno dello spazio disponibile nel camino. La misura è quindi in questi casi necessariamente il primo criterio di scelta. Se a parità di dimensioni si hanno a disposizione modelli diversi si può valutare altro, ad esempio la potenza dell’inserto.

Va considerato inoltre che tutti gli inserti funzionano tramite presa di corrente interna al caminetto. Prima dell’installazione dell’inserto conviene pulire la canna fumaria. Se si tratta di un sistema di riscaldamento nuovo il primo criterio di scelta è invece la grandezza dell’ambiente da riscaldare. In caso di dubbi conviene chiedere al rivenditore. Nella realizzazione del rivestimento esterno è importante prevedere prese d’aria per la ventilazione interna del camino (questa indicazione è comunque sempre presente nel libretto di istruzioni dell’inserto stesso) e comunque sarà cura del personale che si occupa del rivestimento provvedervi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>